Home Agenda Associazione Attivita' Documentazione Link Contatti
cerca
NEWS › NEWS CP
HomeNews › Scheda articolo
Inpgi, riprende l'iter dell'emendamento per l'iscrizione dei comunicatori
14 marzo 2019

L'11 marzo la Commissione Lavoro della Camera dei Deputati ha dichiarato ammissibile, senza entrare nel merito, l'emendamento "Salva Inpgi (25-ter.03) che prevede l'ingresso nell'Istituto dei comunicatori pubblici e privati.

L'atto è stato presentato da sette deputati della Lega, primo firmatario Massimiliano Capitanio.

Oltre che su questo provvedimento, la Camera dovrà pronunciarsi anche su un altro emendamento (il 25-bis.1), di interesse per il riordino dei servizi di comunicazione/informazione del lavoro pubblico, in cui si prevede che "i giornalisti già in servizio presso gli uffici stampa delle Regioni a statuto ordinario con contratto di lavoro giornalistico al momento dell’entrata in vigore della predetta contrattazione collettiva sono inseriti in un ruolo speciale ad esaurimento istituito presso le rispettive amministrazioni".

L'Assemblea di Montecitorio dovrà poi votare nel merito altre importanti modifiche in materia previdenziale (contenute negli articoli dal 25 bis al 26 sexies).

E’ così ripreso l'iter per l'approvazione di questa norma molto importante per la definitiva istituzionalizzazione delle Associazioni come "Compubblica" riconosciute ai sensi della Legge 4/2013.

Vi informeremo puntualmente sui successivi sviluppi.

Pier Carlo Sommo

 

archivio completo »

AGENDA
tutti gli appuntamenti di Marzo »












"Comunicazione Pubblica" sostiene

Mappa Aiuto Credits Privacy

Comunicazione Pubblica - Direzione di Milano tel./fax 02/67100712 r.a.
2001-2019 © Comunicazione all rights reserved - P.Iva 04630291005

Il sito web dell'Associazione Comunicazione Pubblica non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto