Home Agenda Associazione Attivita' Documentazione Link Contatti
cerca
NEWS › NEWS CP
HomeNews › Scheda articolo
Populismo digitale. La crisi, la rete e la nuova destra
27 marzo 2018 | Categoria: Da leggere

 
Autore: Alessandro Dal Lago
Editore: Raffaello Cortina

L'ascesa della rete come ambiente globale ha cambiato anche le prospettive politiche. Da una parte, crea l'illusione di un asfera comunicativa senza controlli, in cui si realizzerebbe pienamente la libertà dei cittadini. Dall'altra, consente a leader spregiudicati di contattare senza mediazioni i cittadini stesswi, attraverso i social oppure organizzando consultazioni politiche on line.

La tesi di questo libro è che a trarne vantaggio siano solo i nuovi leader autoritari o gli aspiranti tali. Persone che si vogliono sostituire ai partiti, perseguendo una relazione diretta con i cittadini, soddisfacendo le loro paranoie in tema di sicurezza, immigrazione, protezionismo economico.

Ecco perché la possibile ascesa della nuova destra può essere definita populismo digitale. Populismo, perché il popolo non è concepito da questi leader che come un gregge da vezzeggiare. E digitale, perché senza il trionfo del web tutto ciò non sarebbe pensabile.
archivio completo »

AGENDA
tutti gli appuntamenti di Ottobre »












"Comunicazione Pubblica" sostiene

Mappa Aiuto Credits Privacy

Comunicazione Pubblica - Direzione di Milano tel./fax 02/67100712 r.a.
2001-2019 © Comunicazione all rights reserved - P.Iva 04630291005

Il sito web dell'Associazione Comunicazione Pubblica non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto