Home Agenda Associazione Attivita' Documentazione Link Contatti
cerca
NEWS › NEWS CP
HomeNews › Scheda articolo
Post-comunicazione. Istituzioni, societą e immagine pubblica nell'etą delle reti
24 ottobre 2014 | Categoria: Da leggere

 
Autore: Alessandro Papini
Editore: Guerini e Associati

Come può uno Stato darsi una rappresentazione e un'immagine consolidata? Esiste oggi un nuovo tipo di sfera pubblica mediatica, che non risponde al negoziato comunicativo tradizionale, che attiva relazioni comunicative indipendenti dalle variabili del tempo e dello spazio, che consente formati comunicativi bidirezionali e pluridirezionali, che agisce su superfici tecnologiche nuove e ambienti di comunicazione multidimensionali e interconnessi, che ingenera azioni di risposta sia virtuali che fisiche e su scala sempre globale.

Tutti siamo digitali e organizziamo la nostra vita permeati dai nuovi media. Eppure non sembra essere così semplice per le Istituzioni e gli apparati pubblici.

"Nell'era di quella che, dice l'autore, definisco post-comunicazione non è possibile chiudere gli spazi di visibilità poichè essa vive grazie al continuo e persistente meccanismo di lotta per visibilità e per l'interazione digitale".
archivio completo »

AGENDA
tutti gli appuntamenti di Ottobre »












"Comunicazione Pubblica" sostiene

Mappa Aiuto Credits Privacy

Comunicazione Pubblica - Direzione di Milano tel./fax 02/67100712 r.a.
2001-2019 © Comunicazione all rights reserved - P.Iva 04630291005

Il sito web dell'Associazione Comunicazione Pubblica non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto