Home Agenda Associazione Attivita' Documentazione Link Contatti
cerca
LA RIVISTA
HomeLa Rivista › Scheda evento
I comunicatori pubblici si incontrano a Bologna
Numero 111/112 marzo-aprile-maggio-giugno

Il 14 e 15 ottobre prossimi, si svolgerà a Bologna, la seconda edizione di COM.Lab, Comunicazione e Tecnologie per l'Innovazione, manifestazione promossa dall'Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica e Istituzionale.

Anche quest'anno l'iniziativa gode della collaborazione di BolognaFiere e di autorevoli patrocini a conferma del rilevante significato scientifico che esprime.

Chi ha partecipato alla precedente edizione sa che COM.Lab non è l'ennesima offerta convegnistica in un panorama ormai ridondante ma l'occasione in cui di comunicazione, finalmente, parlano i comunicatori.

L'edizione di quest'anno ha come titolo guida "La comunità professionale dei comunicatori pubblici - strumenti, tecnologie, professioni" ed è destinata a fare il punto su di una questione centrale per il futuro della comunicazione pubblica: vale a dire il riconoscimento professionale
di una categoria che attende da sempre di veder legittimati il proprio impegno e il proprio lavoro.

Lo ripetiamo ancora una volta: i comunicatori pubblici non chiedono nessun trattamento corporativo ma semplicemente l'applicazione della Legge 150 e delle relative norme attuative.

Lo chiedono per il presente di oltre 50.000 colleghi da anni isolati in una sorta di riserva indiana e per il futuro di migliaia di studenti e laureati in Scienze della comunicazione che vorrebbero mettere intelligenza e capacità al servizio della Pubblica Amministrazione.

Se chiedere il rispetto delle regole democratiche diventa così rivoluzionario evidentemente c'è qualcosa che non funziona in qualche parte del nostro sistema.

Ma tornando a COM.Lab, nella due giorni bolognese verranno affrontate da esperti e studiosi tematiche relative alla professione, alle nuove tecnologie, alla sanità, all'ambiente, alle riforme della Pubblica Amministrazione, ai diritti dei cittadini e all'Europa.

Come sempre iniziative specifiche saranno riservate agli studenti delle scuole medie e superiori.

Per i colleghi e i neo-laureati in Scienze della comunicazione saranno attivati mini-corsi di formazione su aspetti specifici del nostro lavoro.

Il Comune di Casalecchio di Reno parteciperà con il premio "La città dei cittadini- COM.Lab award" dedicato ad una personalità che abbia contribuito in modo significativo alla promozione della cittadinanza democratica anche in chiave europea.

Questa premiazione si accompagna ad altri tradizionali riconoscimenti come il Premio "Comunicazione Pubblica","Una P.A. da favola","Marketing in Sanità" e "Premio Europa".

Da oggi il sito della nostra Associazione (www.compubblica.it) darà dell'avvenimento notizie e informazioni specifiche oltre al programma generale.

Non intendiamo nascondere il fatto che la grave situazione economica che attraversa il nostro Paese rende la realizzazione di questa iniziativa particolarmente difficile. Ma le questioni al centro del dibattito sono troppo importanti per non chiedere, innanzitutto ai nostri soci, un sacrificio organizzativo e di presenza.

Un ringraziamento particolare intendiamo rivolgerlo sin da ora a COM-FERENZA, Conferenza Nazionale delle Facoltà e dei Corsi di Laurea in Scienze della Comunicazione, che, ancora una volta, ha scelto la nostra Associazione per proseguire un dialogo positivo per il futuro della comunicazione e dei comunicatori pubblici.

Per tutti l'appuntamento è: Sala Maggiore, Centro Congressi della Fiera di Bologna, mercoledì 14 e giovedì 15 ottobre.


Alessandro Rovinetti, Segretario generale dell'Associazione "Comunicazione Pubblica"





archivio completo »

AGENDA
tutti gli appuntamenti di Ottobre »












"Comunicazione Pubblica" sostiene

Mappa Aiuto Credits Privacy

Comunicazione Pubblica - Direzione di Milano tel./fax 02/67100712 r.a.
2001-2019 © Comunicazione all rights reserved - P.Iva 04630291005

Il sito web dell'Associazione Comunicazione Pubblica non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto