Home Agenda Associazione Attivita' Documentazione Link Contatti
cerca
LA RIVISTA
HomeLa Rivista › Scheda evento
Aprirsi all'Europa
Numero 88 settembre-ottobre 2004

La Comunicazione pubblica guarda all'Europa", questo il tema guida che caratterizzer? l'undicesima edizione di COM-PA che apre i battenti il 3 novembre.

Dopo dieci edizioni di successo, la scelta di trasformare la rassegna in un "Salone Europeo" della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese", rappresenta la logica conclusione dell'ambizioso progetto che ? stato alla base della stessa crescita di questa manifestazione.

Aprirsi all'Europa significa accettare di misurarsi con esperienze di comunicazione che, in molti casi, rappresentano realt? avanzate di una strategia non pi? praticata come propaganda n? come ricerca dell'immagine.

Vuol dire saldare il nostro percorso scientifico e professionale a tutti coloro che perseguono un'idea di comunicazione "utile" ed "efficace" per modernizzare le Amministrazioni, migliorare la qualit? dei servizi, stabilire relazioni positive all'interno e all'esterno di ogni Ente.

La scelta europea non si pu? dichiarare limitandosi ad aggiungere un aggettivo ad un logo fieristico ma deve appartenere alla storia e alla cultura dei comunicatori pubblici e di tutti coloro che pensano alla comunicazione come ad un importante acceleratore di processi di semplificazione e di rinnovamento delle nostre Istituzioni.

Tenere gli occhi ben aperti sull'Europa non significa doverli chiudere sui nostri problemi.

Attendiamo, da chi pu? e deve farlo, risposte alle nostre domande che sono e rimangono sempre le stesse: cosa ancora impedisce la piena attuazione della Legge 150; in quali tempi saranno affrontate le tre questioni che la nostra Associazione considera fondamentali: i profili professionali dei comunicatori pubblici, le piante organiche del settore e le modalit? di conclusione dei percorsi formativi previsti per i dipendenti pubblici.

I 140 convegni, i 700 relatori, gli 8 incontri nazionali, le mostre e gli eventi speciali che caratterizzano questa edizione di COM-PA ci consentiranno di vedere di pi? e capire meglio.

Anche la presenza di molte altre realt? professionali della comunicazione, dell'Universit? e dei centri di formazione conferma la vocazione del Salone di Bologna ad essere la sede privilegiata per definire complessivamente strategie, obiettivi e problemi che stanno di fronte all'intero movimento.

Se COM-PA 2004 sar? stato in grado di rispondere al meglio a tutto questo, lo certificheranno gli oltre 300 espositori e le migliaia di visitatori ai quali sin da ora vogliamo rivolgere il nostro ringraziamento per esserci stati vicini in questa nuova avventura assieme al pi? amichevole benvenuto a Bologna.


Alessandro Rovinetti


archivio completo »

AGENDA
tutti gli appuntamenti di Ottobre »












"Comunicazione Pubblica" sostiene

Mappa Aiuto Credits Privacy

Comunicazione Pubblica - Direzione di Milano tel./fax 02/67100712 r.a.
2001-2019 © Comunicazione all rights reserved - P.Iva 04630291005

Il sito web dell'Associazione Comunicazione Pubblica non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto