Home Agenda Associazione Attivita' Documentazione Link Contatti
cerca
LA RIVISTA
HomeLa Rivista › Scheda evento
Le Giornate Regionali della Comunicazione Pubblica
Numero 85 marzo-aprile 2004

Rilanciare il dibattito sulla comunicazione pubblica, sull'applicazione della Legge 150 e spiegare le ragioni del cambiamento di COM-P.A., il "Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese". Sono questi i motivi che spingono la nostra Associazione all'organizzazione delle Giornate Regionali della Comunicazione Pubblica, tre incontri in programma, dai primi di maggio a fine giugno, che affronteranno questioni centrali per il settore. Il primo incontro si terrà a Napoli, per le regioni del sud, agli inizi di maggio. Sarà quindi la volta di Firenze, a fine maggio, per le regioni del centro, e successivamente di Milano - per il Nord - dove il ciclo si concluderà a fine giugno. Nei tre appuntamenti si discuterà di attuazione della Legge 150, della legittimazione giuridica del profilo professionale di comunicatore pubblico, del confronto con le organizzazioni sindacali, delle relazioni con il sistema dell'informazione e delle nuove sfide della comunicazione pubblica. A quasi quattro anni dall'approvazione della legge, riteniamo sia necessario puntualizzare obiettivi, questioni irrisolte e problemi che troppo spesso, e con tanta improvvisazione vengono sollevati dagli addetti ai lavori e non solo. Lo scopo è riflettere sul percorso fin qui compiuto e sui numerosi risultati ottenuti ma, soprattutto, su quanto resta da fare per giungere alla piena applicazione della norma. Con la consapevolezza che il cammino è ancora lungo e complesso e che è assolutamente necessario confermare l'impegno, la tenacia e la costanza che hanno caratterizzato il lavoro della nostra Associazione. Senza dimenticare, naturalmente, che l'attuazione della Legge 150 e la diffusione di una nuova cultura della comunicazione nella P.A. non possono prescindere dalla collaborazione con altri soggetti e realtà professio-nali. Ed è per questo motivo che, insieme ai rappresentanti dell'Associazione, gli interlocutori e i protagonisti delle Giornate saranno le Pubbliche Amministrazioni, gli operatori del settore, le Università, gli studenti di Scienze della Comunicazione, l'Ordine dei Giornalisti, la FNSI e le altre associazioni di categoria. Tutti soggetti coinvolti in questo processo di riforma, senza i quali sarebbe impensabile promuovere un reale cambiamento nel settore pubblico. Le Giornate saranno anche momento per anticipare gli obiettivi di COM-P.A., Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, che si svolgerà a Bologna il 3, 4 e 5 novembre prossimi e che sarà il luogo più importante di discussione e confronto sullo stato dell'arte della comunicazione pubblica italiana ed europea. Alessandro Rovinetti, Segretario Generale dell'Associazione "Comunicazione Pubblica"


archivio completo »

AGENDA
tutti gli appuntamenti di Ottobre »












"Comunicazione Pubblica" sostiene

Mappa Aiuto Credits Privacy

Comunicazione Pubblica - Direzione di Milano tel./fax 02/67100712 r.a.
2001-2019 © Comunicazione all rights reserved - P.Iva 04630291005

Il sito web dell'Associazione Comunicazione Pubblica non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto